Agorà dei movimenti – Programma preliminare

From 4 to 6 March 2016, there will be in Napoli (Italy) the Agorà of movements in defense of territories and for environmental justice, an event organized by ENTITLE in collaboration with Lund University, A Sud, CDCA and activists and researchers from Italy.

The preliminary program is finally out!

agora napoli_prova1
Disegno: Cristina Portolano. Grafica: Marica Di Pierri.

(english below)

Il programma preliminare dell’Agorà dei movimenti in difesa dei territori e per la giustizia ambientale è pronto!

Il programma con le informazioni dettagliate dell’evento, delle plenarie e delle tracce dei tavoli di lavoro, è qui.

Dal 4 al 6 marzo 2016, L’Agorà di Napoli sarà ospitata nella Sala dei Baroni e nelle antisale del Maschio Angioino. L’attraverseranno gruppi e soggetti diversi, che hanno in comune esperienze di organizzazione, azione e ricerca su e dentro i conflitti ambientali, e che vogliano riflettere insieme su idee e strumenti per costruire collettivamente una cassetta degli attrezzi accordata alle sfide sociali ed ecologiche del tempo presente.

All’Agorà di Napoli ci saranno i/le rappresentanti di movimenti sociali, di comitati territoriali, di associazioni di quartiere da tutta Italia, singoli e attivisti, e i ricercatori e le ricercatrici, indipendenti o affiliati all’università, impegnati/e nell’analisi critica dei conflitti ambientali e nelle lotte per una democrazia reale nelle pratiche e negli orizzonti.

Per partecipare 

Per partecipare come rappresentanti di un movimento, comitato o associazione, chiediamo di inviare una breve descrizione (max 500 parole) del gruppo che si viene a rappresentare, insieme a degli elementi sul tipo di conflitto in cui si è coinvolti.

Per i ricercatori e le ricercatrici, chiediamo di inviare una breve descrizione del progetto di ricerca (300-500 parole), segnalando se si ha intenzione di presentare il proprio lavoro durante l’evento in una sessione a questo dedicata e inserirlo nella pubblicazione.

Non ci saranno selezioni, tutti sono invitati a partecipare. L’Agorà è aperta ai singoli e ai gruppi, a cui richiediamo solamente di segnalare la propria partecipazione tramite mail.

Le iscrizioni vanno spedite all’indirizzo agora.territori@gmail.com 

Viaggio e alloggio

Grazie al patrocinio e ai fondi di ENTITLE sarà possibile fornire un numero limitato di rimborsi individuali per coprire parzialmente le spese di viaggio per chi viene da fuori la Campaniafino a un massimo di 100 euroPer usufruire del rimborso, basterà inviare le ricevute dei biglietti di trasporto alla mail di partecipazione.

La rete delle attiviste e degli attivisti napoletani provvederà, per quanto possibile, a offrire ospitalità in città a titolo gratuito o a costi ridotti. Chi è interessato a questo tipo di sistemazione (ovviamente piuttosto spartana), è pregato di specificarlo nell’ iscrizione all’Agorà.

Programma preliminare

4 marzo, venerdì

Mattina, 9.30 – 13.30 

9.30, Presentazione dell’Agorà a cura degli organizzatori 

10.00, Prima Plenaria, Dai conflitti locali alle campagne internazionali 

Stephanie Roth (vincitrice Goldman Environmental Prize 2004 e coordinatrice della campagna Save Rosia Montana)

11.30, coffee break 

12.00, Seconda Plenaria, Sicurezza, territorio e popolazione: il rapporto tra accademia, saperi e forme di governamentalitá 

Antonello Petrillo (Unisob Napoli)

Michele Faberi (Senior Consultant on Climate Change)

Pietro Saitta (Università degli Studi di Messina) 

Pomeriggio, 15.30 – 18.30 

Prima sessione dei quattro tavoli di lavoro

5 marzo, sabato 

Mattina, 10.00 – 13.30 

10.00, Terza plenaria: Scienza ed Epidemiologia: strumenti per le comunità in lotta 

Agostino Di Ciaula (ISDE Puglia)

Gianni Tognoni (Epidemiologia Popolare)

11.30 coffee break 

12.00, Quarta plenaria, Democrazia radicale, autodifesa ed ecologia femminista 

Ercan Ayboğa (Movimento Ecologista della Mesopotamia)

Dilar Dirik (Movimento delle Donne Kurde)

Federica Giardini (Università degli Studi Roma Tre)

Pomeriggio, 15.30 – 18-30 

Seconda sessione dei quattro tavoli di lavoro. 

Evento serale (luogo e ora da definire) 

Incursioni, narrare i conflitti ambientali 

Valentina D’Amico (regista e scrittrice)

Maurizio Braucci (scrittore e giornalista)

Andrea Palladino (scrittore e giornalista) 

6 marzo, domenica 

Mattina, 10.00 – 13.30 

10.00, Tavola rotonda, Ricerche in corso e saperi dal basso su e dentro i conflitti ambientali 

11.30, Coffee Break

12.00, Sintesi collettiva e conclusioni

 

English Version: 

The preliminary program of the Agorà of movements in defense of territories and for environmental justice is finally out!

The complete program (in Italian), with all the information on the event, the plenaries, and the synopsis of the working tables, is here.

From 4 to 6 March 2016, The Agorà of Naples will be held in the Castle of Maschio Angioino. It will be crossed by different groups and individuals who share the experience of organization, action and research on and into environmental conflicts, and who want to reflect together on ideas and strategies for building collectively a toolbox in tune with the social and ecological challenges of our times.

At the Agorà of Naples there will be the representatives of social movements, of local committees and of neighborhood associations from all over Italy, together with individual activists, scientists and researchers engaged in the critical analysis of environmental conflicts and in struggles for real democracy.

To participate

To participate on behalf of a movement, committee or association, we ask you to send a brief description (max 500 words) of the group that you come to represent, along with the elements on the type of conflict in which you are involved in.

For researchers, we ask you to send a brief description of the research project (300-500 words) and to indicate whether you are willing to present your work at the event in a session dedicated to this and to add it in the publication.

There will be no selections, everybody is invited to attend. The Agora is open to individuals and groups, to which we require only to signal their participation via email.

The language of the Agorà will be Italian.

Entries must be sent to the address: agora.territori@gmail.com

Travel and accommodation

Thanks to the support of ENTITLE, we will be able to provide a limited number of individual reimbursements to cover partially the travel expenses for those coming from outside Campania, up to a maximum of 100 euro. To get the refund, send the receipts of transport to the mail of the Agorà.

The network of Neapolitans activists will offer hospitality in the city free of charge or at a reduced cost. Those interested in this type of accommodation (obviously rather humble), should specify it in the mail for participation.

 

One thought on “Agorà dei movimenti – Programma preliminare

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s